martedì 30 giugno 2015

Sorprese e cambiamenti

Ultimo giorno di giugno .... queste parole riecheggiano nella mia mente facendomi comprendere che anche quest'anno l'estate sta passando troppo in fretta, scivolandomi fra le mani come sabbia scaldata dal sole. 
Lo so... oggi mi sento particolarmente poetica, e per smetterla di tediarvi vi comunico, cari lettori, una novità
Vorrei iniziare il mese di luglio con qualche cambiamento.... Per alcune settimane la nostra storica rubrica "Il libro della settimana" verrà sostituita da un racconto a puntate (avete già avuto un assaggio della prima stesura) di una storia scritto da me. 
Spero che questa idea vi piaccia, e non preoccupatevi... la rubrica non sparirà per sempre, anzi, quando ritornerà sarà sicuramente più bella e fornita di prima! 
Per darvi qualche indizio in più voglio rivelarvi il titolo del racconto che ci accompagnerà in queste settimane: INSIEME

Solamente qualche giorno e potrete leggere la prima puntata. sperando che vi piaccia ;) 

_Giulietta_ 

martedì 23 giugno 2015

Intervista a Tania Paxia

Sorpresa cari lettori !!!
Qualche giorno fa Vi ho presentato la recensione di un libro intitolato "Sono Io Taylor Jordan!" assegnandoli ben cinque piume; ebbene... oggi Vi stupirò con l'intervista alla scrittrice Tania Paxia, vediamo come ha risposto alle mie domande

Ciao, iniziamo con la prima domanda. Oltre le tue prime pubblicazioni anche nell’ultimo romanzo “Sono Io Taylor Jordan” si sente un po’ di contaminazione del genere fantasy grazie ad Unawere.Da quando e dov’è nata questa passione?
Ciao, Giulietta! Ah la mia passione per il fantasy è nato quando ero bambina, con le favole. Pian piano ho scoperto Alice nel Paese delle Meraviglie, per non parlare delle avventure di Peter Pan! 
Il libro che mi ha fatto innamorare del fantastico mondo della magia è stato Harry Potter e la Pietra Filosofale. Poi, con i libri di C.S. Lewis, Tolkien e Books diciamo che ho continuato verso il fantasy classico-epico. Ho riversato la mia passione per i romanzi fantasy su Meggie, la protagonista di Sono io Taylor Jordan!

Nella RECENSIONE ho osservato che a mio parere Cooper assomiglia ad un
personaggio di Big Bang Theory. Hai un Telefilm preferito? Oppure non li guardi proprio?
Cooper non credo somigli fisicamente a uno dei personaggi di Big Bang Theory perché per soprannominarlo “La Bestia” l’ho dovuto descrivere come un energumeno di uno metro e ottanta con la barba lunga. La Bestia dal cuore d’oro, insomma. Il suo aspetto esteriore è del tutto in contrasto con il suo essere gentile e super-intelligente. Questa parte, sì, in effetti potrebbe somigliare a uno dei personaggi di quel telefilm, che tra l’altro è anche uno dei miei preferiti! Guardo i telefilm, da quelli di fantascienza (Fringe) a quelli “crime”. Ho adorato The Mentalist fino alla scoperta di John il Rosso. Delusione totale. Ma vabbèPoi seguo Bones da anni, perché ho letto i libri della Reichs e perché l’attore che interpreta Booth era uno dei miei personaggi preferiti di Buffy. Poi ultimamente ho finito la serie “Revenge”, ho continuato “Arrow” e “The Flash”. Ora che mi ci fai pensare devo finire anche Once Upon a Time! :)

Da dov’è nata l’idea di richiamare il mondo delle favole nel romanzo tramite i titoli dei capitoli? Qual è il messaggio che volevi trasmettere?
L’idea mi è venuta dal prologo intitolato “C’era una volta, poi ho continuato con il primo capitolo, dato che dovevo presentare i due coinquilini di Meggie, La Bestia e la Bella. Me ne veniva in mente uno dopo laltro, quindi ho continuato! Il messaggio che volevo trasmettere è quello di non arrendersi mai, di andare avanti qualsiasi cosa succeda. Come nelle favole: quando tutto sembra andare a pezzi, quando credi di aver toccato il fondo, c’è (quasi) sempre una soluzione. Me ne rendo conto, la vita non è come nelle favole, ma a me piace pensarlo.

Il libro risulta così divertente anche perché il lettore riesce ad immedesimarsi nei modi di fare ed i comportamenti dei personaggi. Se dovessi scegliere, qual è che rispecchia di più la tua personalità?
Ah in ogni personalità dei personaggi principali ho inserito qualcosa di mio. Ad ogni modo, credo che Meggie e Beth, per certi aspetti, mi rispecchino molto.

Maggie è una cover designer di successo, ma anche tu sai il fatto tuo! La copertina del libro è fantastica, l’hai creata da sola?
Ti ringrazio! Sì, l’ho progettata io. Mi diverto a creare le copertine dei miei libri, ma anche per gli altri (se ne ho occasione). Ho imparato a usare Photoshop e per non dimenticarmi certe cose mi esercito con le manipolazioni delle foto o con le scritte dei titoli. Il significato della lente di ingrandimento (o bolla) che racchiude la ragazza è spiegata nel corso del libro, quindi anche la cover, a modo suo, è collegata alla trama. Secondo me la cover deve rispecchiare la storia, perché è la prima cosa che vediamo, appena ci troviamo di fronte a un volume (che sia cartaceo o in ebook), quindi deve emanare delle sensazioni e un’atmosfera adeguata al tema trattato.

E infine, la domanda che tutti, dopo aver finito questo romanzo si faranno sentiremo ancora parlare di Maggie Clarke?
Chissà, forse sì. La storia ce l’ho in mente, quindi prima o poi, tempo permettendo, la scriverò! Ho lasciato qualche indizio nel finale! 

Come ultima cosa ma non per importanza ringrazio di cuore Tania Paxia per aver risposto a tutte le mie domande con disponibilità e gentilezza. 

VI E' PIACIUTA QUESTA INTERVISTA? 

_Giulietta_ 

domenica 21 giugno 2015

PRIMO GIORNO D’ESTATE

Buona domenica cari lettori, o forse sarebbe meglio dire BUONA ESTATE!
Proprio così, forse non ci avete fatto caso, ma oggi è il 21 giugno, il primo giorno di un'estate che darà il via speriamo a dei bellissimi week-end in spiaggia!
Naturalmente in questi fine settimana non potrete dimenticarvi di accompagnati la vostra siesta da un bel libro fatto apposta per questa stagione, ecco perché ho pensato di proporvi un romanzo leggero e divertente fatto apposta per tenervi compagnia sotto l'ombrellone: Gli ingredienti segreti del'amore di Nicolas Barreau edito by Feltrinelli. 

Per darvi un assaggino di questo libro citerei le frasi più belle, siete pronti per sentire il calore del sole diffondersi sulla pelle? bene.. allora diamo il via a questa nuova stagione. 

"Aurélie Bredin colleziona pensieri, come istantanee di vita fotografate con gli occhi. Fuggevoli conversazioni, rubate, ascoltate per caso, per voglia o per errore, tra i tavoli di un ristorante fuori mano, con una storia da raccogliere a piene mani."

"Aurélie combatte la tristezza di quei giorni che nascono sbagliati, con mughetti di rose, ortensie e glicini. Perché “i fiori – racconta – segnano l’inizio di un nuovo ordine, un ordine che resta perfetto qualunque cosa accada”. 

"In un piovoso pomeriggio di Novembre, per incanto e per disperazione, acquista un libro che recita così: “La storia che sto per raccontare inizia con un sorriso e finisce in un piccolo ristorante dal nome promettente, Le Temps des cerises. Si trova a Saint-Germain-des-Prés, là dove pulsa il cuore di Parigi”. Il suo ristorante."

“Il confine tra felicità ed infelicità è molto labile: a volte, la felicità arriva per strane vie traverse”.

CHE VE NE PARE? 
VOI CHE LIBRO VORRESTE LEGGERE SDRAIATI SOTTO L'OMBRELLONE? 

_Giulietta_

martedì 16 giugno 2015

La Storia infinita

Buona settimana cari lettori, 
come possiamo iniziarla al meglio? 
Ma scegliendo un classico dei fantasy come "Libro della Settimana"!


Titolo: La storia infinita

Autore: Ende Michael 
Prezzo: 5,oo €
Pagine 436

TRAMA
Bastiano è un giovane goffo, e non è quel che si dice comunemente un "ragazzo sveglio", ma la lettura (e il termine è improprio, perché egli passerà alternativamente dal ruolo di lettore a quello di personaggio e di protagonista) di questo libro lo farà cambiare e farà cambiare la Storia stessa. Gli farà capire che il "fa' ciò che vuoi" che sta scritto sull'amuleto ricevuto in dono non significa "fa' quel che ti pare", ma esorta a seguire la volontà più profonda per trovare se stessi. Che è la strada più ardua del mondo. Il libro e Bastiano la percorreranno insieme, e il ragazzo attraverserà tutti i suoi desideri e passerà dalla goffaggine alla bellezza, alla forza, alla sapienza, al potere, fino a quando dovrà fermarsi.

VI PIACE QUESTO LIBRO DELLA SETTIMANA?

_Giulietta_ 

mercoledì 10 giugno 2015

Cambio di stagione

Salve cari lettori,

Con il cambio di stagione mi è venuto voglia di modificare un po' anche il look del mio blog :)
Cosa ne pensate, VI PIACE O LO PREFERIVATE PRIMA? 
Sono pronta ad accettare le critiche e per ché no, magari anche qualche commento di apprezzamento ;)
Spero comunque di avervi fatto una sorpresa gradita ;)

_Giulietta_ 

lunedì 8 giugno 2015

Sono io Taylor Jordan!

No, avete sbagliato .... io non sono Taylor Jordan, ma vorrei accompagnarvi, tramite una recensione, in un libro che potrà rivelarvi la sua vera identità... siete pronti?

Titolo: Sono Io Taylor Jordan _le fantastiche diasavventure di Maggie Clarke_
Autrice: Tania Paxia 
Prezzo: 0,99 €
Pagine: 275 
Voto: 5/5

Recensione 
Un romanzo rosa peculiare che ho divorato in due giorni netti.
Appena ho iniziato la lettura nella mia mente si è delineato questo pensiero: “Ecco la solita trama noiosa che vede come protagonista la classica principessa a cui va sempre tutto bene”, invece, scorrendo le pagine, ho capito che la prima impressione che mi ero fatta, era completamente sbagliata e sono stata veramente molto felice di questo mio errore di valutazione.
Tutte le previsioni che tentavo di creare sull'andamento del racconto, erano puntualmente smentite dalla scrittrice che è riuscita a stupirmi con nuovi avvenimenti, di solito catastrofici per la protagonista, ma comunque inaspettati.
Un’altra idea geniale che ho apprezzato è stata la strutturazione dei capitoli del libro: ognuno riporta il titolo di un personaggio, un modo di dire o un ricordo delle fiabe popolari, ma l’incantesimo più bello che ti tiene attaccato alle pagine è: quello della curiosità; Curiosità che ti spinge a saltare con lo sguardo le righe per raggiungere la fine del capitolo e comprendere quale risvolto avrà l’ennesima disavventura di Meggie Clarke o quale nuova figuraccia farà davanti al suo quasi irraggiungibile Principe.
Oltretutto, non posso non ammirare la protagonista e i suoi colleghi Cover Designer per la loro passione per Harry Potter e per i fantasy in generale, basti pensare che la stanza principale dove lavorano è soprannominata: “Sala grande”. E’ probabile poi che nella creazione di Cooper (il coinquilino della protagonista ) e dei suoi amici (i tre porcellini), ci sia stata la contaminazione da parte del simpatico telefilm Big Bang Theory, ma questa non è una critica, perché il connubio tra i vari elementi inseriti da Tania danno origine ad un mix vincente.

L’apertura di un’accattivante pagine facebook da parte della Bestia,  l’aiuto di una fata madrina di nome Beth e una modella che recita la parte di una scrittrice, cacceranno Meggie, la vera e unica autrice del libro Unawere, in un pasticcio all’apparenza senza via d’uscita, ma che forse (per non rovinarvi la sorpresa) potrebbe avere dei risvolti positivi.
Non so cos’altro aggiungere su questo romanzo (e a me non capita spesso di rimanere senza parole). E’ un ottimo esempio di auto pubblicazione; anche se la scrittrice prima di uro libro si è dedicata solamente al genere fantasy (oltretutto il mio preferito) penso che nella sezione romanzi rosa possa diventare l’erede di Anna Premoli, e questo, è tutto dire.

Vi lascio con la frase di apertura del romanzo:

“Tieni stretti i tuoi sogni e non aver paura di realizzarli”.
(Unaware –Taylor Jordan)

_Giulietta_


domenica 7 giugno 2015

Il tempo è un’illusione

Miei cari lettori,
mi voglio scusare con voi perché in questo ultimo periodo non ho più scritto nulla e di questo, me ne rammarico.
Spero vivamente che in quest'estate che si è aperta con un caldo spaventoso, ci siano molte nuove recensioni, book trailer, interviste e chi più ne ha più ne metta.

In fondo, come ha detto Einstein, il tempo è un'illusione, e perciò aggrappandomi a questo aforisma spero che l'illusione del tempo faccia diminuire il periodo in cui non sono riuscita a rispettare le scadenze degli appuntamenti settimanali e mensili del mio blog :-)

Volevo solo augurarvi una Buona settimana con tutte le meravigliose novità che essa comporterà :)

_Giulietta_