mercoledì 30 maggio 2018

My World Award

Buongiorno Cari Lettori, Siamo già a metà settimana ormai e io, invece di essere felice, come tutte le persone dotate di un po' di buon senso, dell'arrivo del weekend, sono completamente terrorizzata perché nel mio mondo significa, sempre meno giorni all'esame. Oggi non sono qui per assillarvi con le mie ansie universitarie, ma per ringraziare il blog Books Districs per avermi nominata per il My World Award.
REGOLE
1. Seguire il post che ti ha nominato! 


2. Rispondere alle sue dieci domande! 

A. Se doveste salvare un solo libro tra tutti quelli che possedete quale sarebbe e perché? 
Domanda veramente difficile, non sono mai stata molto brava nelle scelte veloci, finisco sempre per pensarci, pensarci e ripensarci dopo facendomi venire mille dubbi, ma penso che andrei sul sicuro prendendo "Orgoglio e Pregiudizio" di Jane Austen, l'ho già letto più volte e non mi stanco mai, e poi sarebbe un libro che mi piacerebbe avere con me per poterlo far conoscere e leggere anche ad altri quindi, si, penso quello.

B. L'ultimo viaggio che avete fatto? 
Malaga, quest'estate con i miei amici, viaggio fantastico.

C. Consigliate una canzone che vi ricordi il vostro libro preferito.
Visto che ho detto che salverei fra tutti i libri "Orgoglio e Pregiudizio" sceglierei la canzone Perfect di Ed Sheeran.

D. Preferireste vivere per sempre nel libro più brutto che abbiate mai letto o che il vostro personaggio preferito "esca" dal libro per vivere nel mondo reale per una settimana, a condizione che voi lo uccidiate? 
Premetto che scarterei entrambe le ipotesi, ma uccidere il mio personaggio preferito nel mondo reale sarebbe uccidere una persona nel mondo reale, perciò assolutamente no, vivere nel libro più brutto che abbia mai letto.

E. Preferite dolce o salato? 
Salato, no aspetta ... dolce, ... no aspetta, mangio tutto.

F. Sapete suonare uno strumento? se no, quale vi piacerebbe suonare?
Purtroppo no, ma ho intenzione di imparare prima o poi. Se dovessi dire per fattibilità direi che vorrei imparare a suonare la chitarra, saprei dove metterla in casa, però in realtà mi piacerebbe molto imparare a suonare il piano.

G. Un libro che è piaciuto a tutti ma a voi proprio niente? 
After di Anna tod. Non mi è piaciuto per niente.

H. Cambiereste il vostro nome? Se sì, in cosa? 
Assolutamente no, alla fine porto il nome di uno dei più famosi personaggi di Shakespeare, perché dovrei volerlo cambiare?

I. Qual era la risposta quando, da piccoli, vi chiedevano "cosa vuoi fare da grande? 
Da piccola piccola la risposta era la "fumettista", adoravo leggere i fumetti, soprattutto della Disney e avrei voluto disegnare per loro, poi crescendo è diventata "la scrittrice".

L. E' un bel periodo per voi? -Sotto qualunque punto di vista-
Ci sono alti e bassi, come tutti i periodi della vita.


4. Creare altre 10 domande per i blog nominati 

1. Se doveste interpretare un personaggio nella vita reale, quale sarebbe?
2. Qual'è il vostro pittore e quadro preferito?
3. Se doveste scegliere una canzone per questo periodo della vostra vita, quale sarebbe?
4. Vi piacciono gli sport e se sì quale?
5. Un romanzo che vi hanno consigliato e poi avete letto.
6. Il vostro libro preferito dell'infanzia.
7. cioccolata calda o gelato?
8. Caffè o tè ?
9. lo scrittore/scrittrice che più ammirate e perché?
10. Se potessi chiedere tre desideri al genio della lampada, quali sarebbero?

Fatemi sapere se vi è piaciuto, e se volete più post simili di TAG! 

_Giulietta_ 

lunedì 28 maggio 2018

Per lanciarsi Dalle Stelle - Prossime uscite


Per chi mi segue da un po' sa quanto io abbia apprezzato il romanzo "La voce nascosta delle pietre" della gentilissima scrittrice Chiara Parenti, che si era dimostrata molto disponibile rilascianto anche un'intervista per questo blog! Sono entusiasta dell'uscita nelle librerie il 14 Giugno 2018 del suo nuovo libro "Per lanciarsi dalle stelle"!
Il conto alla rovescia è presto fatto ;)
"Vorrei per una volta tu provassi a lasciarti andare, a non avere paura di fallire, a non dire 'no', a fare davvero quello che vuoi. E sai come si vince la paura? Facendo proprio quello di cui si ha paura! Mettiti alla prova, ri sorprenderai tu stessa di quello che sei in grado di fare. Non dimenticare il mantra: Fai almeno una volta al giorno una cosa che ti spaventi!  e vedrai che più
cose fai e più trovi la forza per farne altre. Sono poche le cose di cui abbiamo davvero ragione di temere, credimi." 

E' normale avere paura. 
Serve solo un unico, magnifico istante senza di essa. 

Avete letto La voce nascosta delle pietre? Vi piace questa scrittrice?

_Giulietta_ 

Gli attraversaspecchi - Cristelle Dabos

RECENSIONE  Cerco solitamente di limitare le letture in sessione esami, non tanto per mia volontà, quanto per mancanza di tempo e de...