lunedì 27 ottobre 2014

Abbi il coraggio di utilizzare la tua propria intelligenza

Non si può restare impassibili d'innanzi alle ingiustizie della vita. 
Non si può evitare la contrattura dei muscoli facciali in un'espressione di disgusto quando subiamo un'offesa.
Probabilmente ve ne pentirete, sicuramente potevate rimanere in silenzio osservando gli avvenimenti scorrere davanti al vostro sguardo inerte. 
Forse sareste altrettanto felici comportandovi come camaleonti pronti ad adattarsi ad ogni situazione, ma questo comportamento non riuscirà mai a sostituire la soddisfazione di rimanere sempre se stessi. 

"Abbi il coraggio di utilizzare la tua propria intelligenza" 

Diceva il filosofo Tedesco Immanuel Kent, Perché l'intelligenza è l'unica arma che nessuno potrà mai sottrarti. 

Estratto di pensieri 

QUAL'E' LA VOSTRA OPINIONE?

_Giulietta_ 

Ulysses Moore

Salve carissimi lettori, 

State sopravvivendo al mese d'ottobre che ce la sta mettendo tutta per farci ammalare? 
Al mattino freddi perenni e al pomeriggio sole dei Caraibi! 
Speriamo che prima o poi questo tempo riesca a ritornare alle amate tipiche quattro stagioni non sto parlando della pizza, scusate per la pessima battuta. 

Dopo questa ventata d'ironia  se così si può chiamare vi presento il libro della settimana piacere
Questo lunedì vorrei fare un salto nel passato, proponendovi un libro per ragazzi che da piccola mi aveva affascinato: Ulysses Moore di Pierdomenico Baccalario!

Titolo: La porta del tempo
Autore: Ulysses Moore (alias Pierdomenico Baccalario) 
Prezzo: 4,90 €
Pagine: 221
Casa Editrice: Piemme

_TRAMA_

Jason e Julia, due gemelli di undici anni, si trasferiscono a Kilmore Cove, un tranquillo paesino della Cornovaglia, dove fanno amicizia con il vicino Rick. Insieme si divertono a esplorare la loro immensa villa. Ben presto si imbattono in una porta nascosta dietro un armadio che non si riesce ad aprire in alcun modo. Perché qualcuno ha voluto nasconderla? I ragazzi sono decìsi a scoprire il mistero, a tutti i costi, incominciando un improbabile ed incredibile viaggio.  

AVETE MAI LETTO QUESTO LIBRO? 

LO CONOSCEVATE?

_Giulietta_ 

martedì 21 ottobre 2014

La vita di mezzo

Salve miei cari lettori, 

Los,lo so, lo so... questa settimana vi ho proprio trascurato. 
Vi chiedo scusa! Per farmi perdonare vi propongo un libro della settimana che spero vi incuriosisca come ha fatto con me: La vita di mezzo. La recensione si trova a questo LINK

Titolo: La vita di mezzo 
Autrice: Valeria Pomba
Prezzo: 15,00 €
Pagine: 149
Casa Editrice: Genesi 
 _TRAMA_

Cosa accade se la tranquillità di un paese di provincia viene d'improvviso sommersa da un reality televisivo? Una storia a due voci, a metà tra resoconto e sceneggiatura, verità e finzione, giovinezza e maturità, ironia e disincanto, che con irruente leggerezza porta inevitabilmente ad immergersi negli eventi e a scegliere, infine, da che parte stare. Personaggi o lettori che siate.

Un libro che ti pone d'innanzi agli occhi molte domande a cui noi stessi a volte non sappiamo dare sincere risposte. 

Valeria Pomba con questo romanzo lancia un avvertimento: bisogna far attenzione a non naufragare nella Vita di mezzo, perché se si dimentica quella reale è difficile poi poter tornare indietro. 

VI PIACE QUESTO LIBRO DELLA SETTIMANA? 
L'AVETE GIA' LETTO?

_Giulietta_ 

lunedì 13 ottobre 2014

Città senza eroi

Salve miei cari lettori, 

Un'altra umida settimana è iniziato, speriamo che questa pioggia copiosa si fermi prima che succedano altri disastri! 

Oggi abbiamo un libro della settimana un po' diverso dal solito, infatti ve lo propongo abbinato ad un'anteprima di un libro che ha attirato la mia attenzione già dal titolo: Città senza eroi! 

Titolo: Città senza eroi
Autori: Roberto Gerilli e Giacomo Bernini
Prezzo: 15€
Pagine: 316 
Casa Editrice: Utelibri

_SINOSSI_
Tra gli sterili confini delle Wasteland, le fatiscenti baracche della periferia e i futuristici grattacieli del centro, si intersecano le insidiose vicende di esseri umani ed esseri fantastici costretti a condividere le loro vane esistenze in una Città dilaniata dall’odio e dal razzismo.
Gli Uomini, favoriti dalla Legge, abusano della tecnologia per dominare gli altri esseri che, relegati nei bassifondi, sono marchiati come Inumani e perseguono, a loro volta, i più spregevoli scopi fomentando un clima di violenza e paura.
Armi, poteri extrasensoriali e ogni sorta di magia sono benvenuti e accettati laddove le speranze lasciano il posto alla più cupa rappresentanza della morte, perché in un luogo dominato dalle Leggi, sembra non esserci spazio per alcuna moralità. In questa polveriera sociale si sviluppano le vicende di molti personaggi, per altrettante storie, intrecciate in una trama eterogenea di volti, fatti, pensieri ed emozioni.

Città senza eroi è un intreccio di storie ma, soprattutto, una fusione di generi letterari: fantascienza, fantasy, thriller e pulp, in un condensato di azione e sarcasmo che coinvolge, diverte e appassiona. Una storia priva di stereotipi e priva di eroi.

_GLI AUTORI_
Roberto Gerilli, nato ad Ancona nel 1980, laureato in Ingegneria Elettronica, vive da sempre a Falconara Marittima. Appassionato di letteratura, cinema e serie tv,  è membro dello staff di Speechless Magazine e Diario di Pensieri Persi. Ha pubblicato diversi  racconti in varie antologie cartacee e digitali.
Giacomo Bernini, nato a Venezia nel 1983, laureato in Ingegneria Informatica, oggi lavora a Falconara Marittima. È stato premiato in alcuni concorsi per racconti di genere fantastico. Nel 2013 ha vinto il concorso Chrysalide  Emozioni in Metamorfosi – sezione Urban Fantasy, indetto dalla Mondadori.
referenze
#CittàSenzaEroi

VI E' PIACIUTA QUESTA ANTEPRIMA MIXATA CON IL LIBRO DELLA SETTIMANA? 

_Giulietta_ 

venerdì 10 ottobre 2014

PASSAPAROLA

Salve miei cari lettori,

Oggi vorrei presentarci una nuova recensione di uno scrittore inglese: Simon Lane. Spero che vi piaccia!Un ringraziamento ad Angelo O. Meloni per avermi proposto questo romanzo.

Titolo: PASSAPAROLA
Autore: Simon Lane
Prezzo: 4,99 € formato epub
Pagine: 192

Casa Editrice: Ottolibri 
Voto: 4/5 
_Recensione_ 

Guardare fuori dalla finestra e scorgere solamente delle pesanti sbarre.
Abbassare gli occhi e vedere un tavolo con “Merda” scritto sopra.
Parlare ad un registratore e sentirsi meno soli.

“Siamo tutti soli. Niente e nessuno può alterare questa semplice verità. Basta camminare per una strada affollata e lo capisci subito.”

Felipe è in carcere, ma lui non ha ucciso monsieur Charles.
Era solamente il suo domestico personale e quando l’ha visto steso sul pavimento dello studio, esanime, ha pensato che la soluzione migliore fosse trasportarlo fino alla Senna in un cassonetto della spazzatura e poi dirgli’addio. Spingendolo nelle torbide acque, circondato da fiori profumati: assistendo alla sua definitiva separazione dal mondo.

Felipe non ha ucciso monsieur Charles, ma è stato accusato lo stesso: perché è uno straniero senza permesso di soggiorno, perché aveva le chiavi di casa del padrone (anche se nella tasca sbagliata) e perché è stato sorpreso con il cadavere.
Qualcuno l’ha incastrato. Ma non sa chi.
In una lunga e lenta confessione, Felipe racconta l’accaduto al registratore, perché la sua ultima speranza è riposta nell’avvocato. Prega che sentendo il nastro con la testimonianza lo lasci libero, libero di poter tornare a vivere.

“Se tutti sapessimo cosa ci succede con esattezza e per lo più fossimo d’accordo su un’unica versione dei fatti, la verità ci apparirebbe come questo quadro di luce che si staglia sul pavimento. Nitida.”

Felipe vuole una cosa sola: che la verità salti fuori.
Non ha avuto la possibilità di studiare, ma ha letto molto, ha fatto sue le pagine degli scrittori e i pensieri  che gli affollano la mente sono profondi; i suoi ragionamenti posso parere scollegati, ma senza rendersene conto, lo faranno arrivare alla soluzione del mistero. Perché solo di una cosa è certo: lui non ha ucciso Monsieur Charles.
 
Un giallo innovativo in cui l’accusato e l’investigatore coincidono in un’unica persona.

Il lettore si scontra con la personalità complessa, ma allo stesso tempo semplice di Felipe che sogna di poter tornare alle sue solite pulizie, perché è un mestiere che sa fare bene. In una cella del carcere non ci sono molte cose da mettere a posto e quando hai finito di spolverare, non ti rimane più nulla da fare. 

COSA VE NE PARE?

VI E' PIACIUTA QUESTA RECENSIONE? 

E IL ROMANZO, VI INCURIOSISCE? 

_Giulietta_

mercoledì 8 ottobre 2014

Poteri Ritrovati

Buon otto ottobre miei cari lettori,

Oggi come ben sapete esce il libro Poteri Ritrovati della scrittrice Federica Nalbone, siete pronti per saperne di più?

Titolo: Poteri Ritrovati
Autrice: Federica Nalbone
Prezzo: 0,99 € (ebook)
Pagine: 113

_TRAMA_

Alison e Dave hanno ottenuto le risposte che cercavano e conoscono il loro nemico, ma non sono ancora riusciti a sconfiggerlo. Alison, più agguerrita che mai, sa di avere un'unica possibilità per vincere: sfidare la sorte e provare a riavere il suo potere. Intanto, però, il passato torna a bussare alla porta di Dave, obbligandolo ad affrontare definitivamente i suoi demoni. Dopo anni di assenza, la sua nemesi torna a cercare vendetta, mostrandosi più pericolosa che mai e minacciando tutti coloro che ama. 

Dopo Poteri Spezzati, arriva il capitolo finale della duologia che vedrà i giovani cacciatori di Chicago alle prese con scontri, feriti, sangue e morti. Questa volta, in un modo o nell'altro, riusciranno a chiudere il cerchio in modo definitivo. Ma a quale prezzo?


_BIOGRAFIA_

Federica è nata a Palermo il primo Novembre 1987 e ha iniziato a leggere e a scrivere sin da giovane. Da sempre lettrice di libri Thriller, si è avvicinata da alcuni anni al mondo dell'Urban Fantasy sino a trovarlo fonte di ispirazione anche per i suoi scritti. È proprio la scrittura, infatti, la sua più grande passione, un piacere che coltiva da tempo e con entusiasmo. Ha esordito come autrice nel 2014 con Poteri Spezzati, edito dalla casa editrice Lettere Animate in formato digitale. Ha concluso la duologia Urban Fantasy con Poteri Ritrovati, attualmente in pubblicazione su Amazon. Federica ama anche il cinema, segue molte (troppe!) serie televisive e adora tutto il mondo Disney.

Potete trovare il booktrailer di poteri spezzati a questo LINK
Pagine FACEBOOK della duologia

VI E' PIACIUTA LA TRAMA DI QUESTO CAPITOLO FINALE?

_Giulietta_ 

lunedì 6 ottobre 2014

The Giver

Miei cari lettori, buongiorno, 

Come avevo promesso ho letto il libro The Giver e oggi tramite una recensione ve lo propongo come libro della settimana! 
Sinceramente non capita quasi mai, ma ho preferito il film perché rende meglio alcuni aspetti che altrimenti verrebbero trascurati, sta di fatto però che adoro la trama, quindi anche il fantasy il libro ha il suo fascino! 

Titolo: The Giver, il donatore
Autore: Lois Lowry
Prezzo: 12,00 €
Pagine: 176
Casa Editrice: Giunti editore
Voto: 4/5

_RECENSIONE_

Se vi dicessero:
      " Prendete le vostre cose e partiamo. Andiamo in un posto in cui non sentirete mai più parlare di guerra, fame e razzie. Dove le diversità verranno annullate rendendoci tutti uguali. Ma in cambio di questi privilegi, dovrete rinunciare alle emozioni, alla parola famiglia e a tutto quello che ci rende vivi." 
Davanti ad una proposta del genere, voi, accettereste? 
C'è un problema, a Jonas questa domanda non l'hanno posta, lui non ha avuto scelta. 
E' nato in una comunità perfetta e non conosce tutte le sfumature colorate che sono racchiuse nella parola vita. 
Non sa cosa significhi Amare, non conosce le differenze dei colori, non può avere una propria opinione e le decisioni gli fanno paura: "Perché quando si lascia la libertà di scegliere alle persone, fanno sempre scelte sbagliate.
Ma anche le scelte sbagliate hanno un loro valore, che non va mai sottovalutato: servono per crescere, per imparare, per creare una saggezza che può derivare solamente dall'esperienza. 
Esistono battaglie, carestie, ingiustizie e cattiverie, ma nel mondo troviamo anche tanta generosità, bontà, tenerezza e amore: emozioni che danno un senso a tutte le altre sofferenze. 
Un libro che ci fa riflettere, ricordandoci che sono proprio le differenze a renderci unici e speciali e che se non esistessero, il mondo sarebbe solamente una lunga monotonia. 

VI E' PIACIUTA QUESTA RECENSIONE?
COSA PENSATE DEL LIBRO ?

_Giulietta_ 

venerdì 3 ottobre 2014

Poteri spezzati BookTrailer


Salve a tutti miei cari lettori,

Come state, avete organizzato i programmi per il week-end? Oppure state già pensando a cosa dovrete fare la prossima settimana? 
Per quanto mi riguarda non vedo l'ora che arrivi l'otto ottobre, data d'uscita del secondo romanzo di Federica Nalbone: Poteri ritrovati

Per accogliere nel migliore dei modi l'arrivo dell'anteprima di questo fantasy in uscita guardiamoci il Book Trailer che ho creato sul libro: Poteri Spezzati!

SPERO CHE VI PIACCIA, quindi BUONA VISIONE! 

video

Ringrazio la scrittrice Federica Nalbone per la sua preziosa collaborazione. 

VI E' PIACIUTO QUESTO BOOKTRAILER?

_Giulietta_