venerdì 9 gennaio 2015

Nuove uscite _Gennaio_

E senza preavviso le vacanze sono finite, un battito di ciglia e puff le feste scompaiono. Ma se le vacanze natalizie sono andate via, non è detto che non possa arrivare qualcosa di nuovo, come per esempio una nuova rubrica intitolata: Month New, New readings !
In questa rubrica inserirò le nuove uscite mensili che mi colpiscono di più, sperando di farvi conoscere nuovi titoli e nuovi scrittori promettenti. 


OGNI GIORNO COME FOSSI BAMBINA 
Di: Michela Tilli 
Pubblicazione:12/01/2015


I lunghi capelli di Argentina, un tempo corvini, ormai sono percorsi da fili argentei, ma i suoi occhi non hanno smesso di brillare. Perché Argentina, a ottant'anni, si sveglia ancora come fosse bambina, mentre attende con ansia quella sorpresa che le cambierà la giornata. Quella sorpresa che nasconde un segreto da non rivelare a nessuno. A scoprirlo è Arianna, che a sedici anni si sente goffa e insicura come se non ci fosse un posto giusto per lei nel mondo. E felice solo quando è circondata dai libri. Le loro pagine sono capaci di portarla lontana dai suoi genitori e dai suoi compagni di scuola che non la capiscono. Essere costretta a fare compagnia ad Argentina è l'ultima cosa che avrebbe voluto. Soprattutto perché quest'ultima, burbera e autoritaria, dice sempre quello che pensa. Ma quando Arianna fa luce sul mistero di quelle lettere che riescono a portare un sorriso sul viso di Argentina, tutto cambia. Qualcosa di forte inizia ad unirle. Perché quelle righe custodiscono una storia e un ricordo d'amore. La storia di Argentina, ancora ragazza, e di Rocco che con un solo sguardo è stato capace di leggerle l'anima, facendo vacillare le sue certezze di sposa promessa. La storia di un sentimento cresciuto sulle note di una poesia tra i viottoli e gli scorci di un piccolo paese. Un paese di cui Argentina ricorda perfettamente gli odori, i sapori, le voci delle feste in piazza. Un paese dove non è più tornata. Ma Arianna è lì per darle il coraggio per affrontare un viaggio che la donna desidera fare...


IL DIAVOLO VESTE ZARA 
Di: Mia Vaentini (ebook) 
Pubblicazione 15/01/2015

Mia ha meno di trent'anni, una laurea e un dottorato, una passione immensa per la moda, un profilo su tutti i social network e... un lavoro precario da fashion designer. I suoi desideri più grandi sono: 1. Dormire, dormire, dormire di più. 2. Non mangiare sempre alla scrivania in pausa pranzo. 3. Dire quello che pensa (specialmente a Veronique). 4. Innamorarsi. 5. Firmare un abito per la Paris Fashion Week. Sì, perché Veronique, la sua supercapa, storica direttrice creativa della prestigiosa casa di moda fiorentina per cui lavora, non le consente di fare nessuna di queste cose e, a dispetto del suo status di "freelance", Mia ha rinunciato alla libertà per inseguire il sogno di diventare una grande stilista. Da anni Veronique la tiene in scacco con il suo egocentrismo e la volontà di non delegare nulla ai giovani, con i suoi abiti strepitosi e la sua imbattibile rete di relazioni. Mia ha solo una cosa in più di Veronique: è connessa alla rete. Veronique non sa mandare un file in allegato, non sa cercare un numero nella rubrica del telefonino, non sa quali siano i trend su Twitter. E da qui che comincerà la riscossa di Mia e della sua generazione, in un mondo che cambia alla velocità di un clic...


LA CASA DI TUTTE LE GUERRE 
Di: Simonetta Tassinari 
Pubblicazione: 15/01/2015

Quando le estati erano lunghe e le vacanze duravano tre mesi, Silvia le trascorreva a Rocca, in Romagna, insieme alla nonna inglese, che benché avesse sposato un notabile del luogo e vivesse da mezzo secolo nella villa più bella e più antica del borgo, era ancora "la signora" per tutti gli abitanti, altera e un po' temuta fuorché dalla nipote che amava teneramente ricambiata. Giornate belle e tutte uguali, scandite dai giochi con i ragazzini del paese, le chiacchiere con la nonna e la governante, l'attesa dei genitori nel weekend, le letture nell'immensa soffitta piena di segreti... Ma l'estate del '67 è destinata a rimanere per sempre impressa nella memoria: Silvia, quasi undicenne, fa amicizia con Lisa, la figlia del balordo del paese, selvatica e ribelle e insieme faranno un scoperta sconvolgente che cambierà per sempre la loro vita e il loro sguardo sul mondo di adulti che le circonda...

COSA VE NE PARE DI QUESTA NUOVA RUBRICA? 
E I LIBRI, DALLA TRAMA INCURIOSISCONO ANCHE VOI? 

_Giulietta_

Nessun commento:

Posta un commento