mercoledì 3 dicembre 2014

Il tempo delle arance

Salve a tutti miei cari lettori,
È un po di tempo che non pubblico un post per la rubrica "il libro dei dolci" Perciò ho deciso di rimediare con una ricetta che ho chiamato - Il tempo delle arance -. 
Non so se per voi è lo stesso, ma in casa mia in questo periodo i cestini della frutta si fanno molto ripetitivi: Arance, arance, mandarini, arance, mele, arance, mandarini,.... Direi che il colore predominante è sicuramente l'arancione, perciò adesso Vi consiglierò una ricettina veloce veloce di una torta buonissima modestamente

_IL TEMO DELLE ARANCE_ 

Ingredienti

- 250gr di farina OO
- 180gr di spremuta d'arancia (1 emmezza)
- 1 arancia per la bagna 
- 150gr di zucchero 
- 70 gr di burro 
- 30 gr d'olio
- 3 uova 
- 1 bustina di lievito 

Ricetta facile, tempo totale circa un'ora. 



PROCEDIMENTO 
Prima di tutto imposto il forno a 180 gradi perché si scaldi. Poi rompo le uova in una ciotola e le miscelo con lo zucchero in modo da ottenere un composto spumoso, chiaro e senza grumi. Intanto in un padellino metto il burro a sciogliere attenzione che non bruci ... a me è già successo. 

Poi spremete l'arancia e aggiungetela all'impasto spumoso che avete creato con le uova e lo zucchero.li metto insieme così mi sento meno in colpa, sembra che ci siano meno grassi. Fatto questo aggiungete la farina setacciata e mescolate con una frusta affinché non si formino grumi, per ultimo andrà lo lievito. 
Aggiungete anche il burro e l'olio
Adesso il nostro impasto è pronto per andare in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti circa. 

Mentre la torta cuoce spremete l'arancia rimasta, quando avrete tolto il dolce dal forno e si sarà raffreddato lo bagno con l'arancia spremuta, fidatevi è una piccola accortezza, ma così facendo la torta sarà molto più buona e soffice. 

Non ci potrete credere, ma la ricetta è finita, non mi resta che dirvi... Buon appetito. 

VI E' PIACIUTA QUESTA RICETTA? 

_Giulietta_ 

2 commenti:

  1. Ecco, ho trovato cosa preparare lunedì da portare poi a lavoro :D:D:D
    Se la provo davvero ti faccio sapere.
    E grazie per la ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente ... Se la provi fammi sapere com'è venuta ^_^ spero che ti piaccia ;)

      Elimina