lunedì 28 ottobre 2013

Libere sempre


28/10/2013
Libere sempre 
Autrice: Marisa Ombra 
pagine: 83
prezzo: 10.00 €
Anno: 2012
Questa Settimana vi voglio presentare un libro che mi ha stupita positivamente!
Ho pensato intensamente al modo migliore per presentarvelo e poi sono arrivata ad una sola conclusione, farvi assaggiare un po’ della sua vera essenza trasportandovi attraverso i messaggi favolosi che comunica.

“Chiedere aiuto non è abdicare a un’ambizione. E’ far camminare quell’ambizione su gambe più solide.”

“Donne che si sentivano dire <No> senza spiegazione, perché nessuna spiegazione era loro dovuta.”

“Se sarai esistita per gli altri e non per te, sarà come non essere mai stata. Quando nessuno ti guarderà più sarà come morire.”

“Com’è possibile che sia stato così scarso il radicamento di quelle idee, quelle battaglie? Forse non siamo state abbastanza attente a trasmettere ciò che avevamo imparato e conquistato? Dove e quando abbiamo sbagliato? E’ stato semplicemente un processo storico inevitabile? O il potere ancora una volta ci ha messe all’angolo? Senza che noi lo avvertissimo per tempo, reagendo subito?”

“Capisco che questi termini: repubblichini, fascisti, occupazione, terra di nessuno, zona libera, possono apparirti sbrigativi e misteriosi. Il fatto è che la situazione era davvero tanto confusa. Non so quanto i libri di scuola siano riusciti a spiegare alle generazioni venute dopo. Non so neppure se la scuola si sia proposta davvero di spiegare.”

Un libro che dovrebbe essere letto da tutte le donne, perché si ricordino di tenersi stretti i loro diritti faticosamente ottenuti; ma dovrebbe essere letto anche da tutti gli uomini, perché si ricordino che noi siamo al loro pari.

Una comunicazione delicata da parte di una signora ad una ragazzina, confidandole l’emozioni della sua adolescenza, così lontana, ma allo stesso tempo uguale a quella della destinataria quattordicenne.

Attraversò la guerra, prendendone parte e partecipandoci attivamente! Per la prima volta le donne avevano voce in capitolo.


Un libro che da speranza ad un futuro ormai incerto nel quale vivremo. Perché dobbiamo ricordarci che le scelte della nostra vita possiamo farle solo noi ed essere così “Libere  Sempre”. 

_Giulietta_

Nessun commento:

Posta un commento