mercoledì 25 febbraio 2015

LA GATTA RAPITA

Se volete ritornare bambini solamente per un attimo allora questa è la favola per Voi. 
Un racconto semplice, ma frizzante che ci riporta allo stile dei grandi classici. 

Aprite il libro sulle  ginocchia e donate un po' del vostro tempo all'atmosfera magica che solamente le favole riescono a donare.

Titolo: La gatta Rapita 
Autore: Bonifacio Vincenzi 
_DESCRIZIONE_
Zoira è una gatta bellissima. Vive nella villa del dottor Castellani, lo stimato medico del paese. Ma Zoira è anche una gatta curiosa e quando una mattina  esce  fuori dal cancello per dare una sbirciatina, si trova davanti  un tipo alquanto strano,  che la rapisce.
Poi Zoira riuscirà a fuggire ma si troverà sola e smarrita in un bosco. È qui che incontrerà Max, un cane randagio. Sarà lui che cercherà di aiutarla a tornare a casa. Ci riuscirà? E, soprattutto, come farà a riuscirci considerando che i due non riescono a stare un minuto senza litigare?
Dopo il successo de L’apprendista Babbo Natale  edito da Panesi Edizioni, Bonifacio Vincenzi  presenta ai suoi lettori questo suo nuovo lavoro.
La gatta rapita è una storia bellissima e divertente per bambini e per adulti che  fa riflettere sul significato vero dell’amicizia. Una storia da leggere tutta d’un fiato resa ancora più incantevole dalle delicate illustrazioni di Germana Di Rago.

QUAL'E' LA VOSTRA OPINIONE SU QUESTA FAVOLA? 

_Giulietta_ 

Nessun commento:

Posta un commento