sabato 13 agosto 2016

Le strane logiche dell'amore

Vi avevo detto che sarei tornata ad aggiornare il blog con frequenza e forse voi non pensavate fosse una minaccia e invece eccomi qui a scrivervi quasi tutti i giorni... questa volta voglio presentarvi l'ultimo libro di Tania Paxia uscito il 19 luglio: Le strane logiche dell'amore ;)

https://www.amazon.it/strane-logiche-dellamore-Tania-Paxia-ebook/dp/B01IR3XL9I

RECENSIONE

Per questa recensione vorrei sbilanciarmi e usare un termine che (nonostante i miei 19 anni di età) non utilizzo mai: Figata!
Sì, avete capito bene, questo libro è una figata!
Se siete una blogger non potete non amarlo, perché ragazze ... tenetevi forte: "Le strane regole dell'amore" parla di una di noi! Cameo Pink infatti (soprassediamo sul nome, poveretta le ha già causato non pochi problemi) è una blogger letteraria con tutte le nostre ossessioni (eh sì, riconoscerle è il primo passo per progredire nella cura) e quindi leggendo la sua storia ci rendiamo conto che nel mondo ci sono altri esemplari simili a noi che esultano quando il corriere suona alla porta con un nuovo pacco pieno di libri!
E' praticamente impossibile non immedesimarsi all'istante nei disastrosi incasinamenti della protagonista, perché anche se possono apparire un po' rocamboleschi letti sulla carta, se sbirciamo per un secondo nelle nostre vite da lettrici capiamo che in fondo non sono poi così strani.
Conosco la scrittura di Tania fin dal suo primo romanzo rosa e penso che questo sia il migliore (ci tengo a sottolineare che anche gli altri mi erano piaciuti molto) perché ho trovato la scrittura dell'autrice espressa al meglio delle sue potenzialità con quell'ironia che ti fa sorridere durante la lettura e che secondo me è fondamentale per la realizzazione di un buon romanzo rosa (che pizza se si piange sempre, no?)
Devo ammettere che Cameo s'impegna con tutte le sue forze per incasinarsi la vita, capisco che è una ragazza curiosa, ma ad un certo punto del libro mi veniva voglia di prendere un biglietto aereo, andare a Londra e dirle "Su, datti una mossa, non può finire tutto così!" Ed è proprio questo il bello del libro: Tania ha creato una protagonista a cui non puoi non voler bene, e la stessa cosa vale per il personaggio principale maschile, quindi che dire se non ... accopiata perfetta?
Ho adorato Tristan dal primo sorriso che ha fatto ad Olly, perdon, a Cameo e ho tifato per lui fino alla fine!
Perciò che dire ragazze, se non vi ho ancora convinte non so cos'altro aggiungere, perché credetemi questo è un libro che non vi deluderà, parola di Blogger!

COSA NE DITE VOI DELLE STRANE LOGICHE DELL'AMORE? AVETE GIA' LETTO QUESTO LIBRO?

_Giulietta_

4 commenti:

  1. Grazie Giulietta! ^^ Sono contenta che ti sia piaciuto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati :) è stato un piacere leggerlo!!

      Elimina
  2. Sembra molto bello, ma non è il mio genere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All'inizio non era nemmeno il mio genere, ma dopo aver scoperto autrici come Anna premoli, Silvia Zucca e Tania Paxia (per citarne alcune) che mettono nella storia d'amore anche l'ironia, mi sono appassionata a questa tipologia di romanzi :)

      Elimina