lunedì 16 dicembre 2013

Il libro della settimana

Questa settimana vorrei presentarvi un libro che ha affascinato la mia infanzia: L'indiano nell'armadio. Un avventura che molte volte da bambini c'eravamo solamente immaginati. 

L’indiano nell’armadio
Autore: Lynne Reid Banks
Prezzo: 7,75 €
Pagine: 208
Anno: 1991

TRAMA (presa da mondadori): Costantemente in testa alle vendite sia in Inghilterra che in America, questo libro vi farà vivere, con i due amici Omri e Patrick, l'emozione di 'possedere' (e di esserne responsabili) dei piccoli esseri viventi. Per caso infatti i due ragazzi scoprono che, chiudendo in un comune armadietto da farmacia (ma con una chiave particolare) dei pupazzetti di plastica, questi diventano reali, con tutte le caratteristiche e le abitudini dei tempo lontani. Così prendono vita il fiero indiano Piccolo Toro e il piagnucoloso ma altruista cowboy José. Sotto gli apparenti luoghi comuni del loro linguaggio e dei loro comportamenti, scoprirete la vera natura di certi personaggi conosciuti solo attraverso i film, ma che si muovono qui - proprio per la loro umanità - in un racconto infinitamente più drammatico, più divertente e appassionante.

BIOGRAFIA (persa da wikipedia):  Lynne Reid Banks (nato il 31 luglio 1929) è un britannico autore di libri per bambini e adulti.
Ha scritto una quarantina di libri, tra cui il romanzo best-seller per bambini The Indian in the Cupboard (l’indiano nell’armadio) , che ha venduto oltre 10 milioni di copie ed è stato adattato con successo al cinema . Il suo primo romanzo, La stanza a forma di L , pubblicato nel 1960,  è stato un best seller immediato e duraturo che  è stato successivamente trasformato in un film con lo stesso nome e ha portato a due sequel, The Backward ombra e Due è solitario . 

_Giulietta_ 

Nessun commento:

Posta un commento