lunedì 28 luglio 2014

Adversus Sol _Il male minore_

Salve a tutti cari lettori,
come ben sapete oggi dovremmo annunciare il libro della settimana, ma questa volta lo facciamo in un modo un po' particolare, con una recensione di un bellissimo romanzo Fantasy... siete pronti? Allora via!

Titolo: Adversus Sol il male minore
Autrice: Giulia Carlentini 
Prezzo: 12,75 € cartacea (E-book 4,99)
Pagine: 250
Voto: 4.5/5
Recensione 
"Si trattava di eroi, si diceva, non di persone comuni ed io chi sono? Una persona comune che fa il suo primo passo verso un mondo nuovo e sconosciuto."

Seyarh (la protagonista) aveva un solo desiderio: lasciare la sua città e viaggiare per conoscere l'Adversus Sol, il proprio mondo, allontanandosi finalmente dalle barbariche violenze a cui era costretta ad assistere nei patiboli della piazza principale di Omiria, la capitale della Terra dell'acqua.
Il suo destino era stato condannato dall'incontro con quella donna, a cui aveva donato fiducia; Medea si era offerta d'insegnarle l'arte del controllo dell' Esperial, la forza magica presente in ogni persona, che le avrebbe permesso di diventare una buona Guaritrice, il ruolo in cui da sempre le donne avevano primeggiato, ma le cose si erano complicate per Seyarh, lei non poteva usare il proprio flusso d'energia per guarire le persone, perché ogni volta che ci provava, un blocco le si formava dentro facendola star male.
Odiava il pensiero di aver fallito, ma a quel punto non c'era più nulla che la legasse alla sua città natia,
avrebbe preso la decisione che da tanto tempo stava serbando nel cuore: fuggire; non capendo che da quel momento in poi avrebbe dovuto combattere con tutte le proprie forze per ottenere la libertà tanto agognata, potendo contare sull'aiuto di poche persone e convivendo con altre che l'avevano tradita spudoratamente, approfittandosi della sua fiducia incondizionata nel prossimo.
Dovrà sopportare molti dolori che magicamente non l'abbatteranno, ma la faranno sentire più forte giorno dopo giorno: il suo amico Sahi per cui continuerà a lottare sempre, l'animale fidato Squalo a cui dovrà la propria vita ed infine il mondo intero che dipenderà solamente dal suo compito divino.

Non desiderava essere la Versae, L'angelo, l'unico essere in grado di fermare il Demone riportando la pace nell'Adversus Sol, lei voleva solamente diventare un cavaliere per dare il suo contributo facendo qualcosa di concreto.

"Lei, come chiunque altro, però, poteva cambiare. E lo avrebbe fatto, voleva solo che qualcuno le indicasse la via."
Seyarh non pensava che tutte le certezze potessero essere spazzate via in qualche secondo modificando tutta la sua vita: una madre mai conosciuta o nominata all'improvviso prende un identità concreta, colui che l'ha cresciuta si rivela non essere il vero padre e lei che odia uccidere si vede costretta a farlo, perché deve scegliere il male minore se vuole veramente salvare il suo universo.

Un libro che sovverte tutte le regole facendoci osservare le cose da un'altra angolazione: le donne hanno il potere e gli uomini si rivoltano per i propri diritti facendoci capire che alla fine, nonostante tutti i pregiudizi, siamo uguali, e che le nostre differenze sono essenziali per rendere migliore il mondo, qualunque esso sia.
Ti trasporta in una nuova dimensione, inevitabilmente un poco macchinoso nelle prime pagine che non fanno altro, però, che aprire al lettore un mondo di emozioni e colpi di scena che non si spengono mai, fino all'ultima riga dell'ultima pagina che ti lascia un "Non è possibile" sulle labbra.
I personaggi ben descritti sembrano manifestarsi in carne ed ossa davanti agli occhi, prendendoci per mano e portandoci nelle loro avventure.


Una storia nuova che fa innamorare il lettore. Un romanzo fantasy che ci insegna a lottare sempre senza arrenderci mai, perché qualcuno potrà imprimere a fuoco l'oscurità nella nostra anima, ma noi avremo sempre la capacità di scegliere la luce che troviamo serbata nel cuore, decidendo di rimanere noi stessi fino alla fine.  

-Giulietta_

6 commenti:

  1. Questo libro mi ispira già da parecchio tempo! *-* Lo devo proprio leggere! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo consiglio :) a me è piaciuto molto ^.^

      Elimina
  2. Che bella recensione, sembra molto interessante! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :) Sono felice che ti sia piaciuta!

      Elimina