lunedì 21 luglio 2014

Il linguaggio segreto dei fiori

Buondì,

Forse non ve ne siete accorti, ma è di nuovo lunedì Lo so cosa state pensando, l'estate sta passando troppo in fretta .... mesi e  mesi di freddo interminabile e poi quando finalmente arriva il caldo sbattiamo le ciglia ed è già finito! 
Che barba, che noia! 
L'unica cosa che possiamo fare è sfruttare al meglio i mesi estivi che ci rimangono, appunto per questo non possiamo stare con le mani in mano e quindi annunciamo subito il nostro libro della settimana: Il linguaggio segreto dei fiori. 

Titolo: Il linguaggio segreto dei fiori 
Autrice: Vanessa Diffenbaugh
Prezzo: 18,60 €
Pagine: 359

TRAMAVictoria ha paura del contatto fisico. Ha paura delle parole, le sue e quelle degli altri. Soprattutto, ha paura di amare e lasciarsi amare. C'è solo un posto in cui tutte le sue paure sfumano nel silenzio e nella pace: è il suo giardino segreto nel parco pubblico di Portero Hill, a San Francisco. I fiori, che ha piantato lei stessa in questo angolo sconosciuto della città, sono la sua casa. Il suo rifugio. La sua voce. È attraverso il loro linguaggio che Victoria comunica le sue emozioni più profonde. La lavanda per la diffidenza, il cardo per la misantropia, la rosa bianca per la solitudine. Perché Victoria non ha avuto una vita facile. Abbandonata in culla, ha passato l'infanzia saltando da una famiglia adottiva a un'altra. Fino all'incontro, drammatico e sconvolgente, con Elizabeth, l'unica vera madre che abbia mai avuto, la donna che le ha insegnato il linguaggio segreto dei fiori. E adesso, è proprio grazie a questo magico dono che Victoria ha preso in mano la sua vita: ha diciotto anni ormai, e lavora come fioraia. I suoi fiori sono tra i più richiesti della città, regalano la felicità e curano l'anima. Ma Victoria non ha ancora trovato il fiore in grado di rimarginare la sua ferita. Perché il suo cuore si porta dietro una colpa segreta. L'unico capace di estirparla è Grant, un ragazzo misterioso che sembra sapere tutto di lei. Solo lui può levare quel peso dal cuore di Victoria, come spine strappate a uno stelo. Solo lui può prendersi cura delle sue radici invisibili. 

BIOGRAFIA: Vanessa Diffenbaugh si è laureata a Stanford in Scrittura Creativa e in Educazione Artistica. Ha lavorato a lungo e lavora tutt'oggì in associazioni no-profit aiutando e accogliendo giovani 'a rischio', senzatetto e bambini in affido. Il linguaggio segreto dei fiori (Garzanti 2011) è il suo primo romanzo. È un fenomeno editoriale quasi senza precedenti. Conteso da tutti gli editori del mondo, è stato venduto in trenta paesi, dopo aste agguerrite e cifre record. In uscita contemporanea in tutto il globo, racconta, attraverso uno dei personaggi
più straordinari mai creati, una storia di forza e di coraggio, di redenzione e di sofferenza, di amore e di incredibile sete di vita.


COSA PENSATE DI QUESTO LIBRO ? 
L'AVETE GIA' LETTO?

_Giulietta_

4 commenti:

  1. Molto bello questo libro!L'ho letto qualche anno fa e mi è piaciuto tanto *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si :) poi io ho adorato il dizionario dei fiori alla fine, appena l'avevo comprato ogni volta che vedevo un nuovo fiore nel mio giardino andavo a cercare il nome ed il suo significato ^.^

      Elimina
  2. Inizialmente l'avevo preso solo per il dizionario dei fiori inserito come appendice, però la storia mi ha coinvolto moltissimo e rimane uno dei libri più particolare che abbia mai letto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho fatto esattamente come te... quello che mi aveva attirato era stato il dizionario, ma poi anche la storia si è rivelata appassionante!

      Elimina