giovedì 31 luglio 2014

THE HARRY POTTER SPELLS TAG

Salve cari lettori, 
Oggi vorrei intrattenervi con un meraviglioso TAG  a tema magico, entriamo nel modo degli incantesimi di Hogwarts !! Ho visto questo bel TAG nel blog drops of colors !



Expecto Patronum: un libro d’infanzia di cui hai un bel ricordo.
Senza alcun dubbio la fabbrica di cioccolato di Roald Dahl, rimane tutt'oggi uno dei miei libri preferiti, la sua pazzia mista ad inventiva mi ha sempre affascinato e desidero ancor oggi di poter trovare uno di quei biglietti dorati. 




Expelliarmus: un libro che ti ha sorpreso.
Credo possa essere Il ritratto di Dorian Grey, di Oscar Wilde, il finale è stata una sorpresa inaspettata che mi ha fatto apprezzare ancora di più l'intero libro .


Prior Incantatio: l’ultimo libro che hai letto.
E' stato gli ingredienti segreti dell'amore di Nicolas Barreau e devo dire che è un romanzo leggero, ma molto piacevole che mi è rimasto nel cuore e ammetot di averlo divorato tutto in un solo giorno . 


Alohomora: Un libro che ti ha introdotto ad un genere che prima non consideravi.
Il Richiamo del cuculo di Robert Galbraith, non ho mai considerato i romanzi gialli, perché non mi sono mai piaciute le storie di agenti segreti e quello è stato il primo libro che ho letto di questo genere e anche se non è tra i miei libri preferiti, mi ha introdotta in un nuovo mondo letterario. 


Riddikulus: Un libro divertente che hai letto.
Tutte le volte che lo rileggo rido come se fosse la prima volta, è Doppio misto di Claudio Bisio e Sandra Bonzi, lo adoro! 

Sonorus: Un libro che ritieni debba conoscere il mondo intero.
Naturalmente non posso fare a meno che scegliere la saga di Harry Potter, direi che il contesto è quello giusto. 

Obliviate: Un libro/spoiler che non avresti voluto leggere.
Non mi succede spesso di desiderare di non aver letto un libro, perché ogni romanzo ha qualcosa di speciale, però sinceramente credo di dover dire l'imprevedibile viaggio di Harold Fly di Rachel Joyce, troppo triste. 

Imperio: Un libro che hai dovuto leggere per scuola.
Ho dovuto leggere Qualcuno con cui correre di David Grossman e stranamente (non capita quasi mai con i libri imposti) l'ho adorato ed è entrato nella cerchia dei miei romanzi preferiti. 


Crucio: Un libro che è stato doloroso leggere. 
Non volare via di Sara Rattaro, in alcuni punti ho rischiato veramente di commuovermi, ho adorato il rapporto meraviglioso che si era instaurato fra i due fratelli. 


Avada Kedavra: Un libro che uccide (da interpretare a piacere)
E siamo arrivati all'ultima temibile magia, l'Avada Kedabra, credo che Narnia di C.S Lewis, sia un libro che uccide il tempo, perché rimane sempre attuale incantando i lettori di tutte le generazioni! 


VI E' PIACIUTO QUESTO TAG CHE HO PRESO DAL BLOG DROPS OF COLORS?
PROVATE A RISPONDERE ANCHE VOI ALLE DOMANDE! 

_Giulietta_ 





6 commenti:

  1. siamo d'accordo su Roald Dahl! chi non l'ha amato!? :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, è rimasto nel cuore di moltissimi ragazzi ^.^

      Elimina
  2. Questo tag è davvero carino! Concordo con te su Le Cronache di Narnia! *-* La fabbrica di cioccolato e Il ritratto di Dorian Gray sono nella mia WL! Questo tag me lo segno! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono contenta che ti sia piaciuto, appena l'ho visto su drops of colors me ne sono innamorata *___*

      Elimina