mercoledì 2 aprile 2014

Emozioni

Quando si legge un libro ci si lascia trasportare, immergendosi completamente nella storia!
I personaggi diventano i tuoi amici, l'ambientazione il tuo mondo e la storia crea in te emozioni che non avresti mai pensato che potessero essere scatenate da delle parole.
Ridi, piangi, pensi, a come la fantasia sia reale a come ogni pagina lasci dentro di te qualcosa di permanente che arricchisce il tuo essere in modo inscindibile.
Non c'è una lettura giusta o sbagliata, colta o infantile, perché ogni libro ha un suo significato, un suo momento che deve essere apprezzato.

_Giulietta_

8 commenti:

  1. Giulietta, hai ragione ^-^ un libro ti tiene compagnia e ti lascia un po' di se, per quanto possa essere da bambini o brutto o corto... Ti insegna sempre qualcosa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio vero, spesso i libri più belli sono quelli che non avresti mai preso in considerazione, perché non hai alcuna aspettativa e quindi puoi giudicarli in maniera assolutamente oggettiva! ^.^

      Elimina
  2. Giusto! Io quando leggo un libro mi immedesimo nel personaggio e rido e soffro con lui...è una cosa bellissima la lettura! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordissimo, mi ricorderò per sempre come, per esempio, i personaggi della saga di Harry Potter mi hanno coinvolta nelle loro stesse emozioni! Quando pensavo che Harry fosse morto, stavo per smettere di leggere il libro, poi ... meno male che l'ho finito ;-)

      Elimina
  3. Si, è come se vivessi in un altro mondo ed è una cosa bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, almeno non ci si annoia mai :)

      Elimina
  4. concordo concordo concordo! *-*

    RispondiElimina