lunedì 14 aprile 2014

Io e te

Lo so, anche io quando ho letto per la prima volta il titolo ho pensato ad un libro sdolcinato e mieloso, le classiche storielle d'amore senza nulla d'originale. 
Invece no, questo romanzo non è assolutamente scontato; Vi dico la verità, non l'ho amato e non è assolutamente fra i miei libri preferiti; Però oggettivamente penso che sia una storia valida e coinvolgente che tratta il tema dell'adolescenza in un modo del tutto nuovo, per questo ho deciso di consigliarvelo. 

Titolo: Io e te 
Autore: Niccolò Ammaniti
Pagine: 116
Prezzo: 10,00 € (5,00€ usato sul Libraccio) 

TRAMA (presa dal libro): Barricato in cantina per trascorrere di nascosto da tutti la sua settimana bianca, Lorenzo, un quattordicenne introverso e un po' nevrotico, si prepara a vivere il suo sono solipsitico di felicità: niente conflitti, niente fastidiosi compagni di scuola, niente commedie e finzioni.
Il mondo con le sue regole incomprensibili fuori dalla porta e lui stravaccato su un divano, circondato da Coca-Cola, scatolette di tonno e romanzi Horror.
Sarà Olivia, che piomba all'improvviso nel bunker con la sua ruvida e cagionevole vitalità, a far varcare a Lorenzo la linea d'ombra, a fargli gettare la maschera di adolescente difficile e accettare il gioco caotico della vita là fuori.
Con questo racconto di formazione Ammaniti aggiunge un nuovo, lancinante scorcio a quel paesaggio dell'adolescenza di cui è impareggiabile ritrattista. E ci da con Olivia una figura femminile di fugace e struggente bellezza.

"Il mimetismo batesiano si verifica quando una specie animale innocua sfrutta la sua somiglianza con una specie tossica o velenosa che vive nello stesso territorio, arrivando a imitarne la colorazione e comportamenti. In questo modo, nella mente dei predatori, la specie imitatrice viene associata a quella pericolosa, aumentandone le possibilità di sopravvivenza."

BIOGRAFIA (presa dal libro): è nato a Roma. Ha pubblicato: Branchie, Fango, Ti prendo e ti porto via, Io non ho paura, Come Dio comanda, Che la festa cominci.

_Giulietta_


Nessun commento:

Posta un commento