lunedì 1 maggio 2017

Il diritto di contare - cinema stellato


Più che mai noi giovani dovremmo percepire l'importanza di questa giornata. 
Il 1 maggio è la festa dei lavoratori, e se vogliamo ampliare lo sguardo del diritto al lavoro in senso lato, quello di cui giorno dopo giorno se ne sente sempre più la necessità. 
Il diritto di poter esprimere le proprie atitudini in quello che ci rende parte attiva e integrante della società. Il film "Il diritto di contare" ci dimostra quanto questa semplice prerogativa sia stata ottenuta faticosamente da certe categorie fino a pochi anni fa discriminate donandoci l'affresco di tre grandi donne Americane che con la loro forza di volontà hanno fatto la differenza. 

Un film basato sul libro Hidden Figures: The Story of the African-American Women Who Helped Win the Space Race di Margot Lee Shetterly. La pellicola racconta la storia vera della matematica, scienziata e fisica afroamericana Katherine Johnson, che collaborò con la NASA, sfidando razzismo e sessismo, e tracciando le traiettorie per il Programma Mercury e la missione Apollo 11.
Regia di Theodore Melfi e cast che può enumerare fra i suoi componenti: Taraji P.Henson; Octavia Spencer; Janelle Monàe; Kevin Costner; Kirsten Dunst e Jim Parsons (per chi non lo conoscesse vi basti sapere ... Sheldon Cooper.) 
Un film emozionante e commovente, con una recitazione assolutamente al livello del contenuto. Un pezzo di storia che ci dimostra come, anche se spesso i pregiudizi possano influenzare il cammino, le capacità possano fare la differenza. 

VOI L'AVETE VISTO? 

_Giulietta_

Nessun commento:

Posta un commento